text.skipToContent text.skipToNavigation
Articolo aggiunto alla lista dei Preferiti

Accedi/Registrati per salvare i tuoi articoli e ricevere aggiornamenti sui prodotti che ami

La tua lista dei Preferiti è piena

Siamo lieti che tu ami così tanti articoli. Eventuali articoli aggiunti sostituiranno gli articoli più vecchi nella tua lista dei Preferiti.

Vedi i Preferiti
Le tue liste dei Preferiti si sono unite

Non preoccuparti. Abbiamo salvato tutti gli articoli che ami in un'unica lista dei Preferiti per te.

Vedi i Preferiti

COME ALLACCIARE LE CALZATURE DR. MARTENS

Nel corso dei decenni, abbiamo visto i fan di Docs allacciarsi scarpe e stivali nei modi più strani e interessanti. Qui di seguito, ti proponiamo i quattro metodi di allacciatura classici scelti da Dr. Boot.

4 MODI PER RENDERE I TUOI MODELLI UNICI ED ESCLUSIVI


 

Allacciare un paio di stivali va ben oltre il tenerli semplicemente in ordine e al loro posto: è un'occasione unica per personalizzarli e lasciare il segno sulle tue calzature. Aggiungere un po' di carattere, provare un paio di lacci che cattura l'attenzione e, perché no, dare nuova vita ad un paio di vecchi stivali. Dalla classica allacciatura incrociata al metodo a scala per il massimo impatto, ecco allora quattro modi per allacciare le tue calzature Docs e renderle uniche grazie ai consigli di Dr. Boot.

ALLACCIATURA CLASSICA A CROCE


 

L'ALLACCIATURA VERSATILE CON UN TOCCO FINALE SPETTACOLARE

IL CONSIGLIO DI DR. BOOT:

I TUOI STIVALI SONO NUOVI? LASCIA LIBERI I DUE OCCHIELLI
SUPERIORI E GODITI LO SPAZIO EXTRA LE PRIME VOLTE CHE LI INDOSSERAI

Optimized_Gif1.gif

STEP 1: Inizia con due lunghezze uguali. Infila le due estremità del laccio nei due occhielli di fondo - l’estremità sinistra nell’occhiello sinistro e viceversa, partendo dall'esterno verso l'interno dello stivale, in modo da ottenere una "barra" orizzontale all'interno della scarpa.

STEP 2: Incrocia ciascuna estremità del laccio nell'occhiello successivo sul lato opposto, dall'esterno verso l'interno, mentre sali al successivo paio di occhielli.

STEP 3: E ora il passaggio finale. Lascia i due occhielli superiori liberi per una lunghezza extra, quindi avvolgi entrambe le estremità del laccio portandole verso la parte posteriore dello stivale e facendole passare nella fettuccia e poi di nuovo incrociandole sulla parte anteriore. Fai un nodo fermo per tenerlo in posizione. Se non hai voglia di avvolgere i lacci intorno allo stivale, continua semplicemente ad allacciarli fino all'ultimo occhiello e poi annodali.
Optimized_Gif1.gif

ALLACCIATURA A SCALA


 

LA ROBUSTA ALLACCIATURA MILITARE

IL CONSIGLIO DI DR. BOOT:

CON GLI STIVALI ALTI, L'ALLACCIATURA A SCALA È UN MUST CHE PUÒ
RESISTERE A QUALUNQUE COSA. PERFETTA SE SENTI GLI STIVALI UN PO' LARGHI

Optimized_Gif2.gif

STEP 1: Questa allacciatura parte dall'interno verso l'esterno. Due lunghezze uguali di laccio che escono dai due occhielli inferiori e corrono verticalmente lungo lo stivale su ciascun lato fino al paio superiore. Non incrociarli ancora.

STEP 2: Una volta creati i due anelli su ciascun lato, è il momento dei "gradini" della scala. Incrocia le lunghezze del laccio negli anelli corrispondenti, quindi infilali negli occhielli superiori. 

STEP 3: Ripeti il passaggio sui successivi quattro occhielli, stringendo mentre procedi e di nuovo fino a raggiungere la parte superiore. Abbina questo robusto tipo di allacciatura a un nodo resistente all'interno dello stivale e sei a posto.
Optimized_Gif2.gif

ALLACCIATURA DRITTA O A BARRE


 

LACCI PIÙ LUNGHI, CARATTERE EXTRA

IL CONSIGLIO DI DR. BOOT:

PUOI STRINGERE FACILMENTE I LACCI UNA VOLTA CHE HAI FINITO. BASTA TIRARE IL LATO DI CIASCUNA BARRA.
SE TI AVANZA UN PO' DI LUNGHEZZA, PROVA AD AVVOLGERE I LACCI LUNGO IL COLLO DELLO STIVALE

Optimized_Gif3.gif

STEP 1: Inizia con le due lunghezze del laccio infilate nei due occhielli inferiori. Assicurati che abbiano all'incirca le stesse dimensioni.

STEP 2: Adesso lascia spazio all'asimmetria. Infila il laccio su un lato e salta l'occhiello immediatamente superiore, invece fallo passare attraverso l'occhiello successivo sullo stesso lato. Dall'altro lato, il tuo laccio dovrebbe salire verticalmente all'interno della scarpa ed uscire attraverso l'occhiello direttamente sopra, formando una "barra" orizzontale fino ad arrivare all'occhiello superiore della scarpa.

STEP 3: Questo è tutto ciò che devi fare se stai allacciando un paio di scarpe. Per gli stivali, che hanno invece più occhielli, ripeti questo passaggio sull'altro lato fino ad arrivare agli ultimi due occhielli. Per finire, fai un nodo resistente.
Optimized_Gif3.gif

ALLACCIATURA A FARFALLA


 

UNO STILE PIÙ SCIOLTO DAL MOTIVO INCONFONDIBILE

IL CONSIGLIO DI DR. BOOT:

QUESTA ALLACCIATURA MINIMAL TI LASCERÀ CIRCA 1/3 IN PIÙ DI LUNGHEZZA.
PERFETTA PER I LACCI CORTI

Optimized_Gif4.gif

STEP 1: Inizia con due lunghezze uguali di laccio e falle passare nei due occhielli inferiori. Se le tue scarpe hanno un numero pari di occhielli, salta i primi "nodi" infilando ogni parte del laccio verticalmente attraverso l'interno della scarpa su ciascun lato. Per un numero dispari di occhielli, inizia subito con l'allacciatura a farfalla.

STEP 2: Per legare "le farfalle", alterna l'incrocio dei lacci mentre passi attraverso gli occhielli superiori, quindi passa il laccio verticalmente dall'interno nel successivo paio di occhielli. Dovrebbe esserci uno spazio vuoto di un occhiello tra ciascuna delle tue "farfalle".

STEP 3: Saprai di aver eseguito questa allacciatura in modo corretto una volta raggiunti i due occhielli superiori: i lacci, infatti, dovrebbero andare dall'interno verso l'esterno. Finisci con un nodo robusto e sei a posto.
Optimized_Gif4.gif

E TU COME LI ALLACCI?

Tagga @drmartensofficial per mostrarcelo e apparire nella nostra gallery

OTTIENI DI PIÙ DAI TUOI STIVALI

NOVA TWINS NOVA TWINS

PULISCI, PROTEGGI E LUCIDA

Con un po' di cura e attenzione, dureranno ancora più a lungo

 
CAUTIOUS CLAY CAUTIOUS CLAY

DIY DOCS

Idee creative direttamente dalla nostra community