text.skipToContent text.skipToNavigation

NAKED GIANTS

ROCK BAND DI SEATTLE

Vivere di sola musica facendo parte di una rock band non è mai stato facile. Ma oggi è quasi una missione impossibile.

I club musicali chiudono giorno dopo giorno. La musica, vecchia e nuova, è ormai disponibile in streaming attraverso innumerevoli app e siti web. C'è molta più concorrenza ed è sempre più difficile guadagnare. Insomma, abbandonare i rassicuranti orari di ufficio per una vita sul palco è più rischioso che mai.

Ai Naked Giants però non importa. Lo fanno per loro stessi.

"Siamo qui per fare quanto più rumore possibile e sudare quanto più possiamo. E se tutto ciò incontra il favore della gente, è per questo che vogliamo suonare."

"La musica è sempre stata qui: nei giorni più bui come nei giorni migliori. Ti fa andare avanti, indipendentemente da quello che ti succede nella vita.”

I Naked Giants sanno che non sarà facile. Lunghe tournée, poca stabilità e nessuna garanzia di successo. Ma Gianni Aiello, Grant Mullen e Henry LaVallee sono disposti a mettere tutto in gioco, in parte per seguire la propria passione e in parte perché credono che in questo momento il mondo abbia bisogno di una nuova era di musica rock.

Facendosi portavoce del cambiamento da Seattle, il luogo di nascita del grunge, sono perfettamente consapevoli della storia a luci e ombre della musica rock e vogliono fare la loro parte per mettere le cose a posto. Gli spettacoli dal vivo dei Naked Giants sono infatti famosi non solo per l'energia esplosiva della band, ma anche per la sensazione di sicurezza e di inclusione che si ha durante i loro concerti.

Il frontman Grant Mullen è noto per fermare i mosh pit che sono sfuggiti di mano e controllare spesso per garantire che tutti nella folla stiano bene e si sentano a proprio agio. La band è inoltre attenta all'ambiente e fa del suo meglio per ridurre al minimo gli svantaggi ecologici delle tournée.

"La storia del rock è piena di violenza, razzismo, misoginia. E la lista continua. Oggi però le giovani band si stanno prendendo la responsabilità di essere molto più di un semplice intrattenimento, diventando veri e propri attori del cambiamento".


I Naked Giants sanno che non possono "disimparare e disfare" il passato da soli. Ma sono a capo di una cordata di band che stanno guardano dentro di sé: sfidandosi ad essere più consapevoli e contemporanei. Il cambiamento non avverrà da un giorno all'altro, ma un po' alla volta, concerto dopo concerto, stanno lavorando per riscrivere la musica rock per una nuova generazione.

"Il cambiamento positivo arriva molto lentamente ed è ciclico. Il massimo che possiamo fare è cogliere ogni opportunità di movimento positivo e aiutare gli altri a capire che possono fare lo stesso."

E TU, COME RIESCI A RIMANERE FORTE?

Negli ultimi sessant'anni, abbiamo visto la resilienza manifestarsi in molte forme. Abbiamo chiesto alla community Docs i differenti modi in cui sono stati #ToughAsYou. E tu? Cosa significa essere forti nel 2020 per te?

LEGGI LE ALTRE STORIE