Vai al contenuto principale
Articolo aggiunto alla lista dei Preferiti

Accedi/Registrati per salvare i tuoi articoli e ricevere aggiornamenti sui prodotti che ami

La tua lista dei Preferiti è piena

Siamo lieti che tu ami così tanti articoli. Eventuali articoli aggiunti sostituiranno gli articoli più vecchi nella tua lista dei Preferiti.

Le tue liste dei Preferiti si sono unite

Non preoccuparti. Abbiamo salvato tutti gli articoli che ami in un'unica lista dei Preferiti per te.

GOTHIC AMERICANA

UNO STILE INIMITABILE

Dr. Martens non ha mai seguito la moda. La rivoluziona. La collezione Gothic Americana reinventa l'estetica western con l'atteggiamento distintivo di DM's e le nostre silhouette classiche, tra cui lo stivale 1460, la scarpa 1461 e l'imponente stivale Jadon. Dettagli tradizionali americani arricchiti da influenze della controcultura. La collezione è presentata da Denzel Himself , soprannominato The Goth Cowboy.

DENZEL HIMSELF >

GOTHIC
AMERICANA

UNO STILE INIMITABILE

Dr. Martens non ha mai seguito la moda. La rivoluziona. La collezione Gothic Americana reinventa l'estetica western con l'atteggiamento distintivo di DM's e le nostre silhouette classiche, tra cui lo stivale 1460, la scarpa 1461 e l'imponente stivale Jadon. Dettagli tradizionali americani arricchiti da influenze della controcultura. La collezione è presentata da Denzel Himself , soprannominato The Goth Cowboy.

DENZEL HIMSELF >

ACQUISTA LA COLLEZIONE

LO STIVALE 1460

LO STIVALE 1460

+   Ricami d'ispirazione western
+   Chiusura alla caviglia con zip
+   Pelle nera Wanama
+   Dettagli grigio scuro

LO STIVALE JADON HI

LO STIVALE JADON HI

+   Ricami bianchi della controcultura
+   Accessorio stile cravatta western
+   Jadon a 10 occhielli ancora più alti
+   Suola Quad spessa
+   Pelle nera Wanama

IL SANDALO JORGE MULE

IL SANDALO JORGE MULE

+   Fissato con doppia cinghia
+   Modello senza lacci
+   Suola fumè
+   Evidenziato con borchie e cuciture

LA BORSA DA 18 CM

LA BORSA DA 18 CM

+   Cuciture bianche ricamate
+   Pelle nera Kiev
+   Jadon a 10 occhielli ancora più alti
+   Accessori stile cravatta western

https://cdn.media.amplience.net/i/drmartens/E_A3_EVG_GOTHIC_AMERICANA_EDITORIAL_HERO_DESKTOP?w=1920&fmt=auto&alt=default


Denzel HimselfDenzel
Himself

The Goth Cowboy

The Goth Cowboy

L'ARTISTA

Denzel Himself (egli/lui), soprannominato The Goth Cowboy, è un musicista e creativo poliedrico, uno dei volti della nostra collezione Gothic Americana. Un artista che assume il controllo creativo su tutte le sue opere, dalla scrittura alla musica, dalla produzione alla direzione dei video fino alla creazione di look. Chiaro, riflessivo e ribelle, Denzel delinea il suo percorso attraverso la musica. Con un suono che combina elementi di rap, jazz, hardcore punk, noise rock e sfumature di RnB, sfugge a una semplice etichettatura.

L'ATTITUDINE

"Mi sono sempre sentito attratto da cose che hanno un certo livello di irriverenza. Non come cercare attenzione, ma come un autentico desiderio e una bramosia di non essere comandato. Vivevo tutto questo a livello emotivo quando ero più giovane e ancora oggi. Quando per la prima volta ho scoperto il mondo dell'hardcore punk, era come tornare a casa. Penso che ci sia qualcosa di così bello nel non avere limiti o nel non avere nessuno che ti dia degli ordini su cosa fare o non fare."

“Questo è il luogo dove tiriamo fuori tutta quella negatività in modo da poter mantenere il nostro benessere. Ecco a cosa serve la violenza e l'aggressività. È un movimento rigoroso per migliorarsi, è catartico."

Ho una visione molto particolare di chi sono e di cosa rappresento come artista, e sono io a incarnarla

LE INFLUENZE

“Direi che le mie tre maggiori influenze musicali sono J Dilla, Tyler the Creator e Kurt Cobain. Il lavoro, le menti e l'approccio di questi tre artisti influenzano gran parte di ciò che produco come artista. Ciò che hanno in comune tutte le persone che mi influenzano è che sono sincere. Non saranno sempre perfette, non sono necessariamente le persone più popolari al mondo, ma ognuna di loro è autentica."

“Capisco che ciò che faccio e il modo in cui lo faccio potrebbe non piacere a tutti, ma chiunque interagisca con il mio lavoro può dire: 'questa persona ci crede'. Quel livello di trasparenza e convinzione è tutto per me, perché è la mia integrità artistica.”

L'ARTISTA

Denzel Himself (egli/lui), soprannominato The Goth Cowboy, è un musicista e creativo poliedrico, uno dei volti della nostra collezione Gothic Americana. Un artista che assume il controllo creativo su tutte le sue opere, dalla scrittura alla musica, dalla produzione alla direzione dei video fino alla creazione di look. Chiaro, riflessivo e ribelle, Denzel delinea il suo percorso attraverso la musica. Con un suono che combina elementi di rap, jazz, hardcore punk, noise rock e sfumature di RnB, sfugge a una semplice etichettatura.



L'ATTITUDINE

"Mi sono sempre sentito attratto da cose che hanno un certo livello di irriverenza. Non come cercare attenzione, ma come un autentico desiderio e una bramosia di non essere comandato. Vivevo tutto questo a livello emotivo quando ero più giovane e ancora oggi. Quando per la prima volta ho scoperto il mondo dell'hardcore punk, era come tornare a casa. Penso che ci sia qualcosa di così bello nel non avere limiti o nel non avere nessuno che ti dia degli ordini su cosa fare o non fare."

“Questo è il luogo dove tiriamo fuori tutta quella negatività in modo da poter mantenere il nostro benessere. Ecco a cosa serve la violenza e l'aggressività. È un movimento rigoroso per migliorarsi, è catartico."

Ho una visione molto particolare di chi sono e di cosa rappresento come artista, e sono io a incarnarla


LE INFLUENZE

“Direi che le mie tre maggiori influenze musicali sono J Dilla, Tyler the Creator e Kurt Cobain. Il lavoro, le menti e l'approccio di questi tre artisti influenzano gran parte di ciò che produco come artista. Ciò che hanno in comune tutte le persone che mi influenzano è che sono sincere. Non saranno sempre perfette, non sono necessariamente le persone più popolari al mondo, ma ognuna di loro è autentica."

“Capisco che ciò che faccio e il modo in cui lo faccio potrebbe non piacere a tutti, ma chiunque interagisca con il mio lavoro può dire: 'questa persona ci crede'. Quel livello di trasparenza e convinzione è tutto per me, perché è la mia integrità artistica.”